Home > Notizie per gli associati > Covid-19 - Informativa per gli aderenti: ultimo aggiornamento

Notizie per gli associati

Covid-19 - Informativa per gli aderenti: ultimo aggiornamento

Gentile aderente,

l’emergenza derivante dalla pandemia da Covid-19 che ha determinato  la forte volatilità sui mercati finanziari, con ripercussioni su tutte le borse mondiali e conseguenti riflessi sui valori del patrimonio del Fondo dei quali ti abbiamo informato nei precedenti comunicati, ha avuto il  picco a metà marzo.  Da allora la volatilità dei mercati  si è ridotta quasi ai livelli precrisi e contestualmente le borse mondiali hanno registrato recuperi importanti.

A fine marzo i mercati azionari globali registravano perdite di circa il 20%, dimezzate alla fine del mese di aprile  grazie agli interventi di tutti i governi e banche centrali.

I valori delle quote dei comparti di Eurofer, nonostante l’elevata diversificazione stanno seguendo l’andamento dei mercati finanziari in cui sono investiti. In particolare, per i comparti Bilanciato e Dinamico, a maggior contenuto azionario, si registra una diminuzione del NAV (valore quota) da inizio anno fine aprile pari a -3,72% per il comparto Bilanciato e a -5,15% per il comparto Dinamico.

Tali comparti nel 2019 avevano, però, ottenuto ottimi rendimenti proprio grazie alla buona performance dei mercati azionari; registriamo a fine aprile 2020 che il rendimento rispetto a fine 2018 dei due comparti è pari a +4,59% per il comparto Bilanciato e a +7,53% per il comparto Dinamico.  Anche i dati della prima metà di maggio, fanno intravedere un rendimento in linea con il mese di Aprile.

Il grafico sottostante riporta l’andamento delle quote Eurofer normalizzate al 31 dicembre 2018

Ti ricordiamo che l'orizzonte temporale su cui valutare gli investimenti previdenziali è il medio-lungo periodo. Le fasi di rendimenti più favorevoli concorrono con quelle penalizzanti nella formazione del montante di risparmio, da costruire nel tempo.

In ogni caso è da tenere presente che il profilo prudenziale della politica di investimento, adottata da Eurofer, implica che gli investimenti azionari siano una componente minoritaria dei comparti, ad eccezione di quello Dinamico. Per la tutela del patrimonio degli aderenti, il Fondo Eurofer, mediante la sua struttura finanziaria, monitora costantemente l’evolversi della situazione dei mercati ed effettua un costante controllo dei gestori finanziari.

Ti ricordiamo infine di tenere presente che cambiare comparto o disinvestire la posizione per anticipazioni e riscatti non è consigliabile in momenti di tensione sui mercati finanziari, in quanto significa rendere effettive le perdite che, fino a quel momento, sono solo potenziali e che, di fronte alla ripresa dei mercati, possono essere riassorbite, proprio come è accaduto durante l’ultimo mese di aprile.

Tramite i nostri canali riportati nella sezione “Contatti” del nostro sito web www.fondoeurofer.it potrà inoltrarci le sue richieste di informazioni e chiarimenti.  Saremo a tua disposizione per dissipare dubbi e incertezze e rendere la scelta più che mai consapevole rispetto al momento che stiamo vivendo.