Home > Notizie per gli associati > RENDIMENTO POSITIVO NEL SECONDO TRIMESTRE 2017 PER IL FONDO PENSIONE EUROFER

Notizie per gli associati

RENDIMENTO POSITIVO NEL SECONDO TRIMESTRE 2017 PER IL FONDO PENSIONE EUROFER

Anche nel secondo semestre 2017, Eurofer, il Fondo Pensione Nazionale a capitalizzazione per i Lavoratori delle Ferrovie dello Stato, i lavoratori nei cui confronti trova applicazione il CCNL delle attività ferroviarie e i lavoratori nei cui confronti trova applicazione il CCNL Anas, ha fatto registrare risultati positivi in tutti i tre comparti, con rendimenti netti pari all’1,03% per il Bilanciato, all’2,19% per il Dinamico e allo 0,02% per il Garantito. Quest’ultimo, in particolare, risulta essere positivo, nonostante i bassi rendimenti del mercato di riferimento.

L’andamento dei comparti in questi ultimi tre mesi riflette quello dei mercati finanziari che sono cresciuti nei mesi di aprile e maggio e calati nell’ultima settimana di giugno. Il Governatore della BCE Mario Draghi, alla fine di Giugno, ha aperto a probabili politiche restrittive nei prossimi mesi, facendo reagire i mercati negativamente, con perdite fino a due punti percentuali. Tali ripercussioni hanno impattato in maniera lievemente negativa anche sui comparti Bilanciato e Dinamico di Eurofer. Al 30/06/2017 il Patrimonio del Fondo è di 958.447.628,6 Milioni con un numero di circa 37.000 Iscritti.