Home > Notizie per gli associati > Nuova procedura attivazione contribuzione

Notizie per gli associati

Nuova procedura attivazione contribuzione

Gli iscritti taciti (o silenti), contrattuali e collettivi, che versano al fondo solo il Tfr maturando, possono attivare il versamento del contributo a proprio carico (che dà diritto ad un ulteriore contributo del datore di lavoro) attraverso la nuova procedura online.

Per attivare la contribuzione è necessario accedere alla propria Area riservata, cliccare su "Attivazione contribuzione" e seguire la procedura, avendo cura di inserire tutti i documenti richiesti.

Il fondo, verificati i dati e i documenti, invierà al datore di lavoro una email con la comunicazione dell'attivazione della contribuzione.

Il datore di lavoro, ricevuta la comunicazione, attiverà il versamento a suo carico.

I moduli cartacei saranno accettati solo fino al 31 luglio, quelli sottoscritti successivamente al 31 luglio non saranno più accolti.